(foto Venezia FC)


Sono quattro partite che l’Empoli non vince. Sembra un filotto piuttosto lungo, ma non è niente se si conta da quanto tempo manca la vittoria a Venezia. Gli azzurri non ottengono i tre punti allo Stadio Penzo da ben trent’anni, l’ultimo successo è del 3 giugno 1990, ultima giornata di Serie C1 girone A.

Era un Empoli abbattuto dalla doppia retrocessione, in due anni passò dalla A alla C1. Nell’ultima sfida di quel campionato i ragazzi allenati da Montefusco (subentrato a Donati a metà stagione) vinsero due a zero con i gol di Leone e Soda. Nell’undici titolare di quell’Empoli erano presenti Nicola Caccia, Eusebio Di Francesco e Marcello Carli, tra gli altri.

Da allora l’Empoli non ha più vinto. L’ultima volta al Penzo è stata una sconfitta per 1-0 con gol all’87’ di Moreo, adesso azzurro. In Serie B l’Empoli non ha mai vinto in casa del Venezia, mentre se si allarga lo sguardo alle altre categorie non è che i precedenti migliorino di molto: nove vittorie venete, due azzurre (l’altra è uno 0-1 del 1954-55 con rete di Fracassetti) e due pari.

Gianmarco Lotti