(foto empolichannel.it)


Il campionato è fermo fino al prossimo 3 aprile, ma l’Empoli, come tutti del resto, potrà continuare a svolgere gli allenamenti. Che saranno ovviamente a porte chiuse e che prevederanno tutta una serie di misure prese per garantire la sicurezza dei calciatori, dello staff e degli inservienti.

La squadra sarà divisa in due spogliatoi separati, mentre prima di ogni allenamento saranno effettuati dei controlli della temperatura su tutti i giocatori, oltre ai normali controlli sanitari.

Come accennato tutti gli allenamenti saranno a porte chiuse e quindi non accessibili al pubblico. La squadra dovrà gestire questo periodo come una sosta, per presentarsi al meglio alla ripresa del torneo.