L’Empoli sta per chiudere un colpo di calciomercato a sorpresa, si tratta di Francisco Sierralta. Arriva a titolo temporaneo dall’Udinese, è un difensore centrale e ha ventidue anni. Nato in Cile nel 1997, ha anche il passaporto comunitario essendo in possesso della cittadinanza spagnola. Gioca soprattutto al centro della difesa, sia a due sia a tre, ma in passato si è saputo disimpegnare pure come terzino destro (ruolo ormai copertissimo visto l’arrivo di Pinna e quello quasi ufficiale di Fiamozzi). Finora ha disputato solo novanta minuti in Coppa Italia.

Si tratta di un vero e proprio colpo di scena, una sorta di blitz da parte del direttore sportivo Pietro Accardi. Nelle ultime ore sono stati perfezionati tutti i dettagli con l’Udinese, scrive il sito di Gianluca Di Marzio, e a breve arriverà in prestito secco. Rimarrà a Empoli almeno sei mesi, ergo fino alla fine della stagione, ma l’accordo dovrebbe prevedere la possibilità di farlo restare al Castellani per una stagione in più. Sono ancora da chiarire eventuali bonus nella trattativa tra friulani e toscani, ma procede spedita e a breve ci sarà la chiusura.

Con Sierralta si chiude il mercato per il centro della difesa, mentre rimane aperto quello per le altre zone di campo. La Mantia è veramente a pochi passi dall’Empoli, andrà a rinforzare un attacco che a breve accoglierà pure Tutino. Già arrivato invece Ciciretti, per il quale servono solo i documenti ufficiali. L’Empoli è scatenato, ora probabilmente si penserà al centrocampo.