Perugia-Empoli sarà un rendez-vous tra gli azzurri e Diego Falcinelli. L’attaccante umbro, tornato a Perugia in B a caccia di fortune, è ben noto al Castellani non solo perché è stato oggetto di mercato dell’Empoli anni fa, ma anche per quel 2016-17 che i fan empolesi ancora faticano a comprendere.

Non si sa se Falcinelli sarà titolare o meno, ma sta di fatto che in uno degli ultimi incontri da titolare contro l’Empoli ha segnato una tripletta decisiva: Crotone-Empoli 4-1, inverno 2017, vittoria che fece partire quella clamorosa rimonta degli Squali. Proprio Falcinelli siglò un gol dietro l’altro nei mesi finali del campionato, diventando il castigatore dell’Empoli, alla fine retrocesso in Serie B in modo sanguinoso.

Falcinelli – che in seguito ha incontrato l’Empoli due volte col Sassuolo, ma sempre da subentrato – nel 2016-17 mise a referto 13 gol, suo record in A. Nel giugno 2017 esordì pure in Nazionale per una gara sperimentale, giocata, ironia della sorte, al Castellani. Da allora a oggi ha girato quattro squadre e ha segnato solamente cinque gol.