(foto Empoli Fc Official)


Le mille voci su Samuele Ricci non devono far distrarre da un’importante questione in casa Empoli: che ne sarà di Leo Stulac? Il centrocampista sloveno è arrivato la scorsa estate dal Parma a titolo definitivo, è stato peso come un valore aggiunto per la Serie B, ma il suo talento si è visto solo a sprazzi. L’esplosione di Ricci è di sicuro un fatto più che positivo, ma l’effetto collaterale è aver eclissato Stulac, che adesso si trova di fronte a un bivio.

Il finale di stagione dovrà essere il momento della svolta per Leo Stulac. Si giocherà ogni tre giorni e mister Marino ha già fatto vedere che non ha paura a fare un ampio turnover. Stulac potrebbe avere più occasioni rispetto agli ultimi mesi di attività, quando ormai era stato messo in panchina senza pensarci troppo. Le qualità ci sono, forse è mancata la determinazione: l’ex Venezia potrebbe davvero riscattarsi negli ultimi mesi.

Poi c’è il mercato e gli interrogativi sono molti. Ricci potrebbe partire e Stulac quindi avrebbe ampio spazio; oppure potrebbero partire o restare entrambi, al momento c’è una grossa nube sulle trattative. Altrimenti per Stulac potrebbe arrivare una sorpresa, ovvero una coabitazione con Ricci.

La modifica sarebbe possibile solo in caso di cambio di modulo o di ruolo di uno dei due, ma lo sloveno ha mostrato di essere molto utile e bravo in fase di rottura, forse più che nell’impostazione. Le idee di certo non mancano, quel che serve è che Stulac mostri il suo vero valore.