(foto Empoli Fc Official)


Andrea La Mantia è un nuovo calciatore dell’Empoli. Dopo un anno e mezzo saluta Lecce, una città e una squadra in cui ha lasciato ottimi ricordi. I tifosi del Lecce hanno imparato ad amarlo: ha segnato molto nell’anno della promozione e anche in Serie A si è messo in mostra. Il giocatore si è distinto per le qualità umane oltre che per quelle calcistiche. Per La Mantia Empoli è la prossima tappa (già si allena con gli azzurri) ma è impossibile non ripensare ai giallorossi.

La stampa salentina e anche i social dei tifosi leccesi lo stanno ricordando con grandissimo affetto. In molti lo stanno salutando con calore e La Mantia stesso non poteva tirarsi indietro. Poco dopo l’ufficialità dell’approdo a Empoli, ha pubblicato un lungo e emozionante post sul suo profilo di Instagram.

La Mantia ha scritto: “Dopo un anno e mezzo si conclude la mia meravigliosa avventura con il Lecce calcio. Un legame quasi sanguigno con una terra, una città e dei colori che porterò sempre nel mio cuore. Mi avete dimostrato un affetto smisurato facendomi sentire davvero uno di voi. Sono stato orgoglioso di indossare questa gloriosa maglia e sono orgoglioso di aver contribuito a portare questa società e questa città dove merita, in serie A, e vi auguro di mantenerla per sempre“.

Ancora la punta: “Volevo ringraziare i miei compagni di squadra, grandi Uomini prima che calciatori, fedeli compagni di viaggio. Un grazie anche alla società per l’opportunità e per la fiducia nel credere in me un anno e mezzo fa e per avermi regalato il sogno della seria A. Grazie a tutto lo staff, tecnico, sanitario e a tutti quelli che hanno lavorato a stretto contatto con me, con grande amore e cura dei dettagli. E infine un immenso grazie a voi tifosi che mi avete trascinato con il vostro amore e affetto, spero solo di averlo ricambiato a dovere sul campo. Inizia la mia nuova sfida con l’ Empoli calcio, una storica società che ha creduto in me e che cercherò di ripagare con la solita grinta e voglia“.