I neo acquisti azzurri Liam Henderson e Paolo Branduani si sono presentati ieri pomeriggio. Inizia Branduani. “Quando si cambia tanto bisogna trovare la quadratura, ma la squadra c’è e me ne sono accorta vedendola sabato. Sono contentissimo di essere qui, cercherò di fare il massimo”.

Henderson. “Ho avuto subito l’impressione di essere in una squadra forte, dobbiamo cercare punti in ogni partita. Ho esordito in Italia contro l’Empoli, conservo sempre un grande ricordo. Quando il mio agente mi ha chiamato e mi ha detto che c’era questa possibilità ho accettato subito”.

Branduani. “Sono una persona serena, cerco di trasmetterlo agli altri. Deve esserci questo per arrivare a grandi obiettivi. Dobbiamo cercare di tenere un equilibrio se vogliamo arrivare all’obiettivo”.

Henderson. “Sono un giocatore di grande corsa, cerco di mettere tanta grinta sul terreno di gioco. Questo fa la differenza”.

Branduani. “Mi porto dietro il ricordo della Spal che ci ha permesso di tornare in A e di confermarsi, spero di ripetermi anche qui”.

Henderson. “Mi piace il calcio italiano, ma mi piace soprattutto l’Italia. Il clima è migliore che da noi, sono arrivato due anni fa e sono molto contento di essere qui”.