jacob rasmussen


Poco lontano da Empoli si interrogano su un ex empolese. La Fiorentina rimugina sul mercato in questo momento di isolamento. Mentre i viola cercano di tornare alla normalità, ci sono alcuni dubbi sul futuro di Jacob Rasmussen. Il futuro, ma anche il passato: l’acquisto dei gigliati di ormai un anno fa fa storcere il naso a molti. Adesso Rasmussen è in seconda serie in Germania in prestito all’Erzgebirge Aue e chissà se per lui ci sarà mai posto in prima squadra una volta tornato in Toscana.

Non che sia l’argomento del giorno per i fan viola, ma i tifosi considerano Jacob Rasmussen un vero e proprio flop. Pantaleo Corvino lo prese nel gennaio 2019 e lo lasciò in prestito a Empoli, dopo che gli azzurri lo avevano comprato dal Rosenborg per circa un milione di euro. Danese classe 1997, ha giocato come centrocampista ma soprattutto come difensore. A Empoli non ha entusiasmato troppo, per usare un eufemismo, infatti stupì la cifra pagata dalla società di Corvino.

L’Empoli può considerare la cessione di Rasmussen uno dei colpi di mercato migliori degli ultimi anni. Sette milioni di euro per una mezza riserva che di sicuro non aveva mostrato tutto il suo potenziale, ma che forse tutti quei soldi non li valeva nemmeno. A distanza di più di un anno l’Empoli può sorridere mentre la Fiorentina si interroga su che ne sarà del ventitreenne danese.