(foto Empoli Fc Official)


In piena emergenza Coronavirus ci si dimentica che a breve si torna in mezzo al battage mediatico del calciomercato. Per quanto concerne l’Empoli, una notizia importante da questo punto di vista la dà La Gazzetta dello Sport e riguarda Davide Frattesi, centrocampista azzurro in prestito dal Sassuolo. Per Frattesi Roma significa passato, ma potrebbe significare anche futuro: i giallorossi sono pronti a fare la loro parte e a far valere una clausola speciale sul giovane giocatore.

La Roma può far valere la clausola di riacquisto, inserita nel trasferimento di Frattesi al Sassuolo circa tre anni fa. Il centrocampista è nato e cresciuto nella Roma ed è finito in neroverde nel 2017, ma la Roma può riprenderlo tirando fuori una cifra vicina a quindici milioni di euro e pattuita in passato. Lorenzo Pellegrini, al momento uno dei titolari della squadra giallorossa, ha fatto un percorso simile: esordio in A con la Roma, cessione al Mapei Stadium, maturazione in Serie A e poi ritorno in giallorosso dopo un trasferimento importante.

Per ora si tratta solo di voci ma per Frattesi Roma è più di una possibilità. Probabilmente la società giallorossa non lo terrà in prima squadra ma lo farà maturare altrove, magari in una società della stessa serie. Se l’Empoli dovesse salire in Serie A – difficile ma non impossibile – potrebbe anche restare azzurro, ma in prestito dalla Roma e non dal Sassuolo. Sono tutte congetture per adesso, anche perché attualmente c’è altro di più importante a cui pensare, ma le prime voci di mercato sull’Empoli e su Frattesi non si sono fatte attendere.