empoli_reggina_3


I PRECEDENTI: UN SOLO SUCCESSO AMARANTO – Sono 18 i confronti ufficiali in Toscana tra le due squadre, con netto dominio dei padroni di casa: 11 le vittorie empolesi (ultima 4-0 nella serie B 2013/14), 6 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2012/13), 1 successo reggino (1-0 nella C-1 1978/79, primo confronto assoluto al “Castellani” tra i due club, con rete determinante di Elvi Pianca).

IN COPPA UN SOLO INCROCIO, BENEAUGURANTE PER GLI AZZURRI – In coppa Italia – ad Empoli – quello di stasera sarà il secondo confronto tra Empoli e Reggina: il 24 agosto 1996 i toscani si imposero 1-0 nel primo turno con gol decisivo di Cappellini al 89’. Al termine di quella stagione l’Empoli – che militava, come oggi, in B – fu promosso in serie A facendo il doppio salto in due stagioni C-1/A con Luciano Spalletti alla guida tecnica.

LA PRIMA STORICA TRIPLETTA DI UN AZZURRO IN A FU CONTRO I CALABRESI – Negli annali delle 18 partite tra Empoli e Reggina al “Castellani” spicca un dato storico, datato 17 novembre 2002: in serie A fu vittoria toscana 4-2, con tre reti firmate da Totò Di Natale, in quella che fu la prima tripletta di un calciatore azzurro in Serie A. Il record poi fu eguagliato da Rocchi nel gennaio 2004 contro la Juventus (3-3 ad Empoli), poi superato da Nicola Pozzi (autore di un poker in Empoli-Cagliari 4-1 del dicembre 2007).

LE SFIDE TECNICHE: UNA VITTORIA PER PARTE – Una vittoria per parte nei 2 incroci ufficiali da allenatori tra Cristian Bucchi e Domenico Toscano: il primo ha vinto in Perugia-Avellino 3-0 (serie B 2016/17), il secondo in Novara-Sassari Torres 2-0 (Lega Pro 2014/15).

BUCCHI: 6 SU 6 IN COPPA DA ALLENATORE – Cristian Bucchi, che oggi debutta in gare ufficiali sulla panchina dell’Empoli, ha un ruolino di marcia implacabile in coppa Italia – da tecnico – nelle partite casalinghe: 6 vittorie in 6 match disputati.

BUCCHI: QUEL GOL AGLI AMARANTO CHE NON SALVÒ LA TERNANA, MA MANDÒ IN A I CALABRESI – Nel corso della sua carriera da calciatore, Cristian Bucchi ha segnato 2 gol contro la Reggina, uno dei quali di capitale importanza, sebbene non a suo favore. Risale al 26 maggio 2002, penultima giornata della serie B 2001/02, con già promosse in A Como e Modena e già scese in C Cittadella, Pistoiese e Crotone. I rossoverdi umbri si trovavano a 42 punti, +1 sulla quartultima, dove a 41 stazionavano Siena, Messina e Cosenza. Gli umbri vinsero al “Liberati” 1-0 con rete proprio di Bucchi, al 45’ su rigore, i 3 punti non bastarono alla salvezza rossoverde, visto che all’ultima giornata la Ternana perse a Bari, ma quel giorno lanciò aritmeticamente in serie A per l’ultima volta – finora – la Reggina, che mantenne +6 sul Napoli a soli 90’ dal termine del campionato.

EMPOLI: 40° VOLTA IN COPPA – L’Empoli inizia oggi il suo cammino numero 40 nella storia della coppa Italia. I toscani, che vantano come miglior piazzamento l’approdo ai quarti di finale nelle edizioni 1985/86, 1986/87 e 2006/07. Sono 122 i match giocati dagli azzurri in coppa nazionale, con score di 44 vittorie, 25 pareggi e 53 sconfitte, 162 gol segnati e 164 subiti.

NEGLI ULTIMI 4 ANNI SOLO UNA VOLTA EMPOLI AVANTI DOPO IL PRIMO TURNO DI COPPA – Coppa Italia “indigesta” per l’Empoli in tempi recenti: nelle ultime 4 edizioni gli azzurri hanno superato il primo turno solo una volta, nella stagione 2016/17, battendo in casa 2-0 il Vicenza, per poi uscire per mano del Cesena, 1-2 al “Castellani” dopo tempi supplementari. Nel 2015/16 azzurri fuori contro il Vicenza (0-1 in casa), nel 2017/18 contro il Renate (1-1 al 120’ in casa e brianzoli qualificati ai rigori), nel 2018/19 contro il Cittadella (3-0 veneto in Toscana).

NEL 2019 AZZURRI SEMPRE IN GOL AL “CASTELLANI” – L’Empoli è andato sempre in gol, in casa, nelle gare ufficiali finora disputate nell’anno solare 2019: per gli azzurri 20 reti in 9 match. Ultimo stop in Empoli-Inter 0-1, serie A, 29 dicembre 2018.

DA QUASI 6 ANNI REGGINA SENZA TRASFERTE DI COPPA – Da quasi 6 anni la Reggina non giocava una gara esterna di coppa Italia “dei grandi”: l’ultima per i calabresi risale al 4 dicembre 2013, quando gli amaranto persero 1-4 a Verona dal Chievo. La Reggina è tornata in coppa quest’anno dopo un’assenza di 4 stagioni.

TOSCANO IMBATTUTO – DA TECNICO – CONTRO I TOSCANI – Empoli “talismano” per le formazioni guidate da “Mimmo” Toscano: nei 3 precedenti, sempre seduto sulla panchina della Ternana, il coach di Cardeto ha vinto 2 volte e pareggiato 1, in gare tutte riferite alla serie B (le due del 2012/13 e l’andata del 2013/14). Non solo: in questi 270’ presi in esame, azzurri mai in gol.

IL PRIMATO DI REGINALDO – Reginaldo si è presentato subito nel migliore dei modi all’inizio della sua avventura con la maglia della Reggina. Doppietta martedì sera contro il Vicenza e pass per il secondo turno di coppa per i calabresi, che hanno vinto 3-2 sui biancorossi veneti. Reginaldo è stato l’ottavo calciatore amaranto a segnare una doppietta in un match di coppa Italia dei “grandi”: lo avevano preceduto, in ordine cronologico, Merighi (1970/71), Leon (2003/04), Dionigi (2004/05), Brienza e Ceravolo (2008/09) Sy (2010/11) ed Alessio Viola (2012/13).