(foto empoli fc)


La Serie B potrebbe riprendere con una novità importante. Stando a quanto trapela dagli organi arbitrali, potrebbe non essere presente il Var alla ripresa dei giochi. In Serie B l’assistenza video per gli arbitri non c’è, ma già dall’anno scorso è stato deciso di inserirla per le gare di playout e di playoff. Gli arbitri sarebbero infatti rinchiusi di fronte a un monitor e non sarebbe garantita la distanza di sicurezza, per questo motivo il Var potrebbe essere sospeso e ripreso nella prossima stagione, a patto che ci siano le condizioni adeguate.

Il Var infatti funziona in maniera particolare, si è visto in questi anni. L’arbitro prende le decisioni in campo, ma i replay vengono visti da una apposita squadra in una stanza a sé, spesso molto piccola e con più persone all’interno. L’AIA non sembra intenzionata a utilizzare il Var nel finale di stagione in Serie B e nemmeno in Serie A, dove viene usato in ogni giornata. La decisione non è ufficiale ma potrebbe diventarlo nelle prossime settimane.