(foto Empolichannel)


L’Udinese ha vinto a Empoli ed è tornata alla vittoria che mancava da fine gennaio. Una partita caratterizzata da tanti falli e dalla fisicità degli ospiti.

Sottil però ha rimarcato che la vittoria non è solo frutto della fisicità…

“Siamo venuti in un campo difficile, ma la squadra ha creato tanto e mi sembra che abbiamo meritato, ci siamo difesi con ordine, Udogie ha avuto l’occasione per il 2-0 ma non l’ha sfruttata. Fisicità decisiva? Abbiamo giocatori molto fisici, ma abbiamo fatto bel gioco, creato pericoli. Non c’è stata solo la fisicità, abbiamo costruito dal basso e abbiamo creato tanto”

Quando Zanetti ha tolto Baldanzi ha tirato un sospiro di sollievo?

“Baldanzi è un giocatore fastidioso, l’avevo visto a Firenze, lo conosciamo, è un giocatore che sa smarcarsi bene, abbiamo cercato di contenerlo bene, con Wallace. Perché è stato cambiato? Dovete chiederlo a Zanetti, io penso ai miei di cambi”