(foto Empoli Fc Femminile)


Parte domani a Verona con il Chievo la Coppa Italia dell’Empoli Femminile. Le azzurre, in campo nel pomeriggio alle 14.30, faranno il loro esordio nel turno eliminatorio, nel gruppo 2 con Chievo Verona Women e Napoli Femminile. Necessario il primo posto per accedere ai Quarti di finale.

A presentare la sfida è il tecnico delle azzurre Fabio Ulderici. “Iniziamo una competizione a cui teniamo tanto e che vogliamo portare avanti il più a lungo possibile, dovremo affrontare la gara nel miglior modo. Essendo un girone con soltanto due partite – spiega l’allenatore – domani sarà fondamentale fare risultato”.    

“Giochiamo contro una buona squadra – continua Ulderici – che è sì in Serie B ma ha dimostrato di essere organizzata per fare una stagione di livello. Le ragazze non dovranno assolutamente sottovalutare l’impegno, serviranno umiltà e attenzione cercando di comandare il gioco dal primo minuto”. 

Il tecnico analizza così questa fase di stagione dell’Empoli. “Ci  manca – osserva – quel risultato favorevole che possa alzare ancora la nostra autostima. Dobbiamo fare gol, ultimamente non concretizziamo tutte le occasioni che creiamo. Nell’ultima partita di campionato con la Sampdoria abbiamo fatto 22 tiri in porta e 15 cross. Siamo cresciute tanto nella capacità di creare occasioni, ora dobbiamo migliorare quando si tratta di finalizzare. Già da domani mi attendo un passo in avanti”.

Ulderici vede una squadra che ha mostrato progressi nelle ultime settimane. “Dal secondo tempo della gara con l’Inter in poi, abbiamo sempre messo un mattoncino in più al nostro percorso di crescita. Domani dovremo dimostrare di essere una squadra matura, dalle ragazze che scenderanno in campo mi attendo una grande prova”.