(foto Empoli Fc)


Un’altra giornata europea da ricordare per i ragazzi di Antonio Buscè, comunque andrà. A Belgrado al Cucaricki Stadion l’Empoli ferma i favoriti della Stella Rossa, una squadra che da sempre ha una formazione giovanile importante. Finisce uno a uno in questo turno di Youth League e si deciderà tutto al ritorno, ovvero martedì 23 novembre allo Stadio Castellani. Non è stata una brutta partita per l’Empoli, tutt’altro: a conti fatti gli azzurri avrebbero meritato qualcosa di più.

Un gol per tempo. La Stella Rossa va in vantaggio con Stojanovic, ovviamente solo omonimo del terzino della prima squadra azzurra. Al 42′ l’Empoli perde palla e i biancorossi la riconquistano andando subito al cross, Stojanovic fulmina Hvalic e apre il risultato, invero un po’ a sorpresa perché meritava il gol la squadra ospite.

Il pari empolese arriva con Degli Innocenti su rigore al 55′ dopo un fallo molto discusso di un difensore su Fazzini (nel video sotto il replay). Tra il primo e il secondo tempo però l’Empoli sfiora almeno tre volte la rete con Fazzini, Baldanzi o Heimisson. Peccato, ma c’è tempo per realizzare un sogno. Testa al ritorno.