(foto Empoli FC Official)


Empoli-Inter è dietro l’angolo e anche Pietro Accardi è concentrato. Il ds azzurro ha dichiarato: “Sarà stimolante giocare contro l’Inter, campione d’Italia. Hanno un valore tecnico importante, sarà difficile ma la viviamo come uno stimolo. Prepariamo le gare con Inter e Sassuolo, non pensiamo al mercato, non andiamo oltre”.

La classifica non conta ora, dobbiamo vederla a aprile o maggio. Sarà un percorso lungo e difficile, ma siamo concentrati. Contro la Salernitana c’è stato tanto merito dell’Empoli nel primo tempo, abbiamo approcciato nella maniera giusta e potevamo anche segnare di più. Nel secondo tempo siamo stati bravi a giocare una partita sporca dopo i due gol loro” ha detto Accardi a Tuttomercatoweb.