Patrick Cutrone (foto empolichannel.it)


Amichevole al Centro Tecnico Federale di Coverciano per gli azzurri di Andreazzoli che affrontano la Ternana. Gara che si gioca fin da subito su buon ritmo, con le due squadre che provano a giocare a viso aperto. Ci prova Donnarumma al minuto 14, conclusione di poco a lato; risponde l’Empoli prima con La Mantia, chiuso in uscita da Iannarilli, e poi, sugli sviluppi dell’azione, con un tiro da fuori di Zurkowski murato dalla difesa umbra.

Empoli avanti al 21’: cross da destra di Fiamozzi, testa di La Mantia, poi, ancora di testa, Cutrone batte Iannarilli per il vantaggio azzurro. Due minuti e la Ternana pareggia, con Donnarumma che di testa, su cross di Peralta, batte Furlan. Empoli di nuovo avanti al 31′: corner di Bandinelli dalla sinistra, testa di Tonelli sul primo palo e palla che si infila alle spalle di Iannarilli. E azzurri che sfiorano il tris due minuti dopo, quando Zurkowski guida la ripartenza, serve Mancuso che calcia da posizione defilata e trova l’opposizione in uscita di Donnarumma. Nel finire di tempo, Capone serve al centro, velo di Pettinari, gran destro di Donnarumma, palla che sbatte sul palo e torna in campo; sul versamte opposto ci prova ancora Cutrone, col destro dal limite, trovando la respinta del portiere ternano e poi Haas trovando ancora attento Iannarilli.

La ripresa si apre con Vicario e Henderson per Furlan e Zurkwksi negli azzurri; nella Ternana dentro Defendi, Celli, Boben, Sorensen, Agazzi, Furlan, Partipilo, Falletti e Mazzocchi per Ghiringhelli, Kontek, Capuano, Martella, Peralta, Paghera, Capone, Donnarumma e Pettinari. Gli azzurri fanno la gara, provano a creare occasioni ma la prima opportunità è degli ospiti: minuto 55, punizione di Falletti con Vicario che vola a mettere in corner; sugli sviluppi del tiro dalla bandierina ci prova Partipilo ma ancora Vicario respinge.

La Ternana va a caccia del pari, ci prova Partipilo in due occasioni mandando prima vicino al palo e poi trovando il salvataggio in corner di Parisi; poi Mazzocchi trova la gran risposta di Vicario. L’Empoli torna a farsi vedere al 69’ quando su un nuovo corner di Bandinelli, Tonelli di testa tra la respinta di Iannarilli. Nel finale dentro Di Francesco e poi Pezzola, con l’Empoli che torna a rendersi pericoloso nel recupero, quando Cutrone serve Mancuso che al volo trova l’opposizione della difesa ternana. La gara scorre fino al triplice fischio senza ulteriori sussulti e si chiude con il successo azzurro per 2-1.

EMPOLI: Furlan (46’ Vicario); Fiamozzi (70’ Marchizza), Tonelli (82’ Pezzola), Luperto, Parisi; Zurkowski (46’ Zurkowski), Haas, Bandinelli; Cutrone, Mancuso, La Mantia (74’ Di Francesco). All. Andreazzoli
A disposizione: Hvalic; Boli, Bonassi, Rizza, Sodero, Ignacchiti, Morelli, Heimisson
TERNANA: Iannarilli (46’ Vitali); Ghiringhelli (46’ Defendi), Kontek (46’ Sorensen), Capuano (46’ Boben), Martella (46’ Celli); Peralta (46’ Partipilo), Paghera (46’ Agazzi), Palumbo (81’ Mazza), Capone (46’ Furlan); Donnarumma (46’ Falletti), Pettinari (46’ Mazzocchi). All. Lucarelli
A disposizione: Casadei.
ARBITRO: Simone Galipò di Firenze (Pascali-Toce; Andreano)
MARCATORI: 21’ Cutrone, 23’ Donnarumma, 31’ Tonelli
AMMONITO: Henderson
Nella Ternana dentro Defendi, Celli, Boben, Sorensen, Agazzi, Furlan, Partipilo, Falletti e Mazzocchi per Ghiringhelli, Kontek, Capuano, Martella, Peralta, Paghera, Capone, Donnarumma e Pettinari.

Fonte: Empoli Fc