(foto Empoli Fc Official)


Mattia Viti ha giocato da titolare anche Roma-Empoli. Non è stata la sua miglior gara ma è stata comunque una conferma. Lo stesso Viti ha parlato in zona mista: “Spiace per la sconfitta, abbiamo preso due gol vicini alla fine del primo tempo quando il mister ci aveva detto di non mollare. La squadra ha risposto bene e nonostante lo svantaggio li abbiamo messi in difficoltà“.

“Non importa chi abbiamo davanti. Noi giochiamo palla a terra sempre, poi però ci sono anche gli avversari…” ha detto Viti, che ha aggiunto: “Sono titolare, è toccato a me ora, la prossima volta toccherà a qualcun altro. Siamo 26-27 giocatori che danno tutto, a prescindere da chi gioca. Ora si va in Nazionale, poi testa all’Atalanta, è una big ma non molleremo”.