Giampaolo Calvarese


Non è un gran momento per gli arbitri italiani, perché nella stagione 2021-22 non vedremo – o vedremo meno – tre fischietti molto noti. Si tratta di Federico La Penna, Gianpaolo Calvarese e Fabrizio Pasqua. Per Calvarese addirittura sono arrivate le dimissioni per motivi di lavoro, quindi appende il fischietto al chiodo e saluta la Can: l’ultimo match rimane il discusso Juve-Inter di maggio.

Per Pasqua e La Penna la situazione è più spinosa, perché entrambi sono stati squalificati. Pasqua starà fuori 16 mesi, La Penna ‘solo’ 13. La squalifica è dovura al caso rimborsi partito lo scorso maggio, ambedue sono vicini a dover chiudere la carriera anzitempo: se non venisse accolto il ricorso, potrebbero trovarsi oltre il limite d’età consentito, una volta finita la squalifica. La decisione è arrivata dalla Commissione disciplinare Aia.