(foto Empoli F.C.)


Il capitano dell’Empoli, Manuel Pasqual, ha commentato la sconfitta contro la Salernitana ai microfoni di Radio Lady nel post partita dell’Arechi: “Abbiamo preso due gol di fila e dobbiamo migliorare nella gestione di queste situazioni. Anche oggi eravamo andati in vantaggio e non siamo riusciti a mantenere il risultato. Peccato per i due gol subiti e per non essere riusciti a portare via qualcosa in più da Salerno”.

Cosa è successo in quei 5 minuti?Dobbiamo stare molto più concentrati. E’ un problema che abbiamo dall’inizio del campionato e dobbiamo migliorare. Anche oggi abbiamo creato molte palle gol facendo girare a vuoto la Salernitana. Dobbiamo fare il possibile per fare in modo che le partite finiscano 0-0 o 1-0“.

Si può migliorare sulle fasce?Cerchiamo di sfruttare sia le fasce che i corridoi centrali. Senza Donnarumma e col doppio trequartista cerchiamo di allargare la squadra per trovare spazi interni. A volte velocizzavamo troppo il gioco per cercare di riprendere il risultato che era diventato negativo. Anche al 93esimo di può trovare il gol per ribaltare la partita. Andiamo via con un pizzico di rammarico“.

Un risultato che lascia un po’ d’amaro in bocca:Dispiace doppiamente perché nelle ultime partite avevamo la possibilità di far molti gol e chiudere i match. Le occasioni capitano a tutti, anche ai difensori. Nel momento in cui le cose vanno con alti e bassi dobbiamo sfruttare al massimo le occasioni concesse. Anche giocando da provinciale, con più cattiveria e agonismo“.