(foto Empoli F.C.)


Il difensore dell’Empoli, Frederic Veseli, ha commentato la sconfitta, la settima consecutiva, maturata all’Olimpico contro la Roma. Ai microfoni di Radio Lady l’albanese ha parlato della sfida: “Tanta rabbia personale per la terza partita persa in dieci giorni. Sono un difensore e odio perdere. Oggi abbiamo giocato bene, facendo delle belle cose e questo lo portiamo a casa. Stasera abbiamo fatto molte cose positive“.

Ottima prima parte di gara, secondo tempo con meno occasioni:Dopo il 2-0 è stato più difficile trovare il varco giusto. Guardiamo partita dopo partita cercando di tirare il meglio fuori da tutte le gare. Col Napoli avevamo fatto un bel finale di gara e così abbiamo provato a fare oggi. Il nostro obiettivo è di non subire gol e di ritrovare la via della rete“.

Due gare da titolare in Nazionale, una contro l’Italia, e la sfida di oggi contro la Roma:Ho saputo oggi che avrei giocato. Ero molto contento e spero di poter dare una mano alla squadra. Nel nostro lavoro dobbiamo tutti essere pronti. Sono contento di aver potuto giocare. Stagione deludente? Siamo ancora sopra la zona salvezza, l’obiettivo per noi e per i tifosi è quello e noi vogliamo raggiungerlo nel miglior modo possibile“.