(foto empoli fc)
(foto empoli fc)


Il tecnico dell’Empoli, Giuseppe Iachini, ha commentato la sconfitta contro la Roma ai microfoni di Radio Lady: “Siamo venuto a Roma a giocarci la partita, ma purtroppo non riusciamo a portare a casa quanto seminiamo. Nel primo tempo siamo stati timidi e abbiamo sbagliato un po’ troppo in fase di ripartenza. Siamo sempre rimasti in partita, trovando anche il pareggio dopo il gol di El Shaarawy. Nella ripresa abbiamo corretto qualcosa e il piglio in campo è stato quello giusto. Con più bravura e precisione avremmo potuto portare a casa un risultato positivo”.

Un finale che lascia un po’ di amaro in bocca: “Siamo l’ottava squadra del campionato per mole di gioco offensiva e gioco espresso. Non portare a casa quanto meritiamo è un problema. Dobbiamo insistere, partita per partita, per portare a casa più punti possibili da qui alla fine”.

Un risultato negativo, nonostante il bel secondo tempo:I ragazzi ce la stanno mettendo tutta. Anche oggi eravamo riusciti a ribaltare il risultato. Vuol dire che siamo all’altezza della situazione. Commettiamo ancora troppe sbavature, ma dobbiamo lavorarci sopra perché l’unica strada che può portarci alla salvezza”