IMG_6156


Quattro gol azzurri nella partitella con la Primavera andata in scena ieri, giovedì, sul campo centrale dello stadio Castellani. Andreazzoli, per far mettere minuti nelle gambe a tutti, ha ordinato due tempi da 60 minuti, alternando quindi due squadre diverse nella prima e nella seconda frazione di gioco.

Nel primo tempo i gol di Traore e Mraz, nella ripresa hanno segnato Bennacer e Caputo. In mezzo il guizzo di Montaperto. Azzurri in campo all’inizio con Provedel; Untersee, Marcjanik, Romagnoli, Veseli; Lollo, Capezzi, Brighi; Traore; Mraz, Mchedlidze. Nella ripresa hanno giocato Terracciano; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Pasqual; Bennacer, Rasmussen, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina.

L’undici del secondo tempo potrebbe essere quello da opporre al Cittadella in Coppa Italia.