(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


Il capitano azzurro Manuel Pasqual ha parlato a fine gara su Radio Lady. “E’ stata una settimana difficile, io ed altri eravamo coinvolti in maniera personale e non era semplice tornare al campo a lavorare. Abbiamo perso una grandissima persona, ci dispiace tantissimo. Eravamo amici, ci eravamo visti anche sabato mattina e apprendere quella notizia è stata una pugnalata. Il dolore è per la famiglia, ma era una grande persona e quello che è successo in questi giorni lo ha dimostrato. Abbiamo perso un grande uomo”.

La dedica. “E’ ovvio che il pensiero è per lui, Davide era uno che sorrideva sempre e guardava avanti. E’ stato giusto non scendere in campo la settimana scorsa, ma oggi è giusto anche ripartire. Siamo contenti di aver riportato l’Empoli al primo posto”.