(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


GARA Continua a vincere l’Empoli di Andreazzoli. Quinto successo consecutivo e undicesimo risultato utile di fila. Grazie al passo falso del Frosinone a Bari gli azzurri agganciano la vetta della classifica e si riportano in testa.

Andreazzoli schiera lo stesso undici che aveva affrontato il Palermo, con il solo rientro di Krunic al posto di Brighi che era infortunato per questo match. Subito in avvio il bosniaco viene atterrato in area di rigore, ma per l’arbitro non è un fallo da penalty.

Il gol dell’Empoli arriva al 15esimo, quando Zajc imbecca al meglio proprio lo stesso Krunic in area di rigore. L’ex Gigliottì sbaglia l’intervento e il bosniaco con un bel pallonetto batte Lanni. Succede poco o niente fino alla ripresa, quando Andreazzoli decide di cambiare qualcosa davanti vista la giornata no di Caputo e Donnarumma.

Subentra Ninkovic che dopo pochi minuti trova la rete: un cross sballato per Caputo si trasforma in un gran cucchiaio che batte un Lanni mal posizionato. L’Ascoli prova a riaprirla a un quarto d’ora dalla fine quando De Santi crossa: lisciano tutti in area di rigore e la palla colpisce prima il palo e si insacca poi in rete.

Nel finale non succede praticamente più niente e gli azzurri portano a casa i tre punti dopo una prova decisamente convincente. L’unico neo il gol subito, ma poco male. La vetta della classifica torna nuovamente azzurra in vista del match contro il Parma.

Giorgio Galimberti

IL TABELLINO

ASCOLI-EMPOLI 1-2
Marcatori: 15′ pt. Krunic, 21′ st. Ninkovic, 31′ st. De Santis

ASCOLI (3-5-2): Lanni; De Santis, Padella, Gigliotti; Mogos (18′ st. Clemenza), Bianchi, Buzzegoli, Addae (1′ st. Carpani), Martinho; Lores (37′ pt. Ganz), Monachello A disp. Agazzi, Baldini, Castellano, Cherubin, D’Urso, Florio, Kanoute, Mengoni, Pinto All. Cosmi

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Veseli, Maietta, Pasqual; Bennacer (44′ st. Luperto), Castagnetti, Krunic; Zajc (34′ st. Lollo); Caputo, Donnarumma (16′ st. Ninkovic) A disp. Giacomel, Polvani, Untersee, Imperiale, Traore, Rodriguez All. Andreazzoli

Arbitro: Signor Pezzuto di Lecce

Note: Recupero: 4′ pt., 3′ st.; Ammoniti: Bennacer (E), Addae (A), Castagnetti (E), Krunic (E), Carpani (A), Ninkovic (E)