(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


LA GARA L’Empoli non riesce più a vincere e, soprattuto a convincere. Sul campo di Vercelli arriva l’ennesima sconfitta, la seconda consecutiva in trasferta dopo quella contro la Salernitana. E con la stessa modalità, ovvero con gli azzurri in vantaggio alla mezz’ora e poi recuperati da due reti dei padroni di casa.

Sono tante le assenze a cui Vivarini deve far fronte. Senza Bennacer, in nazionale, e Castagnetti, squalificato, sono Lollo e Krunic i titolari del centrocampo. Sulla trequarti, dietro al duo Caputo-Donnarumma, spazio a Zajc con Ninkovic che rimane invece in panchina.

Gli azzurri partono molto bene, con un gran pressing e una fitta rete di passaggi. Dopo un palo colpito dalla Pro Vercelli sugli sviluppi di una punizione è proprio la squadra di Vivarini a sbloccare il risultato. E’ il 29esimo quando Caputo, servito egregiamente da Donnarumma, si incunea in area di rigore e con un tiro, deviato, riesce a battere Marcone per l’1-0.

Passano però solamente quattro minuti, è il 33esimo, e Firenze trova il gol del pareggio dopo un’ottima sponda di Morra in area di rigore. Da un passo l’esterno della Pro Vercelli non sbaglia davanti a Provedel. Da qui in poi i padroni di casa prendono in mano le redini del match mettendo spesso in difficoltà gli azzurri.

Nella ripresa la Pro Vercelli spinge per larghi tratti e alla fine arriva anche il vantaggio con l’ex di giornata Castiglia. Il suo stop e tiro in area di rigore è micidiale per la difesa azzurra e per battere per la seconda volta di giornata Provedel. Vivarini inserisce Ninkovic e Piu per dare più peso all’attacco, ma senza grosse emozioni, se non un tiro di Zajc, il risultato si spegne sul 2-1.

Giorgio Galimberti

IL TABELLINO

PRO VERCELLI-EMPOLI 2-1
Marcatori: 29′ pt. Caputo, 33′ pt. Firenze, 31′ st. Castiglia

PRO VERCELLI (4-3-3): Marcone; Berra, Legati, Bergamelli, Mammarella; Altobelli, Vives, Castiglia; Firenze (36′ st. Ghiglione), Raicevic (31′ st. Polidori), Morra (44′ st. Pugliese) A disp. Nobile, Rocca, Konate, Barlocco, Gilardi, Della Morte, De Marino, Bruno, Sangiorgi All. Grassadonia

EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Luperto; Untersee (17′ st. Ninkovic), Lollo, Krunic, Pasqual (32′ st. Seck); Zajc; Caputo, Donnarumma (26′ st. Piu) A disp. Terracciano, Giacomel, Picchi, Traore, Zappella, Becagli, Canestrelli All. Vivarini

Arbitro: Fourneau di Roma

Note: Recupero: 1′ pt.; 4′ st.; Ammoniti: Lollo (E), Krunic (E), Vives (P), Legati (P)