(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


LA GARA L’Empoli strappa con le unghie e con i denti un punto preziosissimo sul campo dell’Atalanta, grazie alle prodezze del proprio portiere che hanno a più riprese salvato il risultato. I bergamaschi sfiorano il gol a più riprese, con Gomez, Zapata, Ilicic e Hateboer, ma alla fine nessuno riesce a sbloccare il match.

Nemmeno la fortuna aiuta l’Empoli, che nel primo tempo perde per infortunio Antonelli, dopo 13 minuti, e Farias, poco prima dell’intervallo. Andreazzoli al loro posto è costretto a inserire Pasqual e Oberlin. Il protagonista del match è però il portiere azzurro, Bartolomej Dragowski.

L’estremo difensore ha salvato molte volte il risultato sulle conclusioni ravvicinate di Zapata e Hateboer, così come su quelle dal limite dell’area di Gomez e Ilicic. La miglior occasione della prima frazione per gli azzurri capita invece sui piedi di Farias, che a tu per tu con Gollini non riesce a battere il portiere avversario.

Nella ripresa cambia poco o niente del copione della partita. L’Atalanta continua a spingere, l’Empoli continua a difendere con quasi tutti gli effettivi nella propria metà campo. Nonostante alcune grandi parate di Dragowski, su Zapata e Mancini, è Di Lorenzo a fallire una grandissima chance nel finale. La palla gli schizza sui piedi, ma lui non riesce a indirizzarla verso la porta difesa da Gollini.

Nel finale si fa male anche Nikolaou, sostituito da Rasmussen. Gli azzurri nel recupero amministrano il risultato e portano a casa un pareggio quasi insperato alla vigilia. Un punto fondamentale, in attesa delle sfide contro Spal e Bologna: due spareggi decisivi per la salvezza azzurra.

IL TABELLINO

ATALANTA-EMPOLI 0-0
Marcatori:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens (16′ st. Castagne); Gomez (43′ st. Piccoli); Ilicic, Zapata (35′ st. Barrow) A disp. Berisha, Djmsiti, Ibanez, Kulusevski, Pasalic, Pessina, Reca, Rossi All. Gasperini

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Nikolaou (33′ st. Rasmussen), Dell’Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Antonelli (13′ pt. Pasqual); Caputo, Farias (41′ st. Oberlin) A disp. Provedel, Perucchini, Brighi, Capezzi, Mchedlidze, Ucan All. Andreazzoli

Arbitro: Signor Manganiello di Pinerolo

Note: Recupero: 2′ pt., 4′ st.; Ammoniti: Palomino (A), Dell’Orco (E), Bennacer (E), Veseli (E)