pagelle


Le pagelle di Udinese-Empoli a cura della redazione di Empolichannel.it:

DRAGOWSKI 5,5: Compie un paio di interventi decisivi su Lasagna, anche se un po’ incerto sul tiro dalla distanza di Mandragora.

VESELI 5: Perde il duello con Okaka in più di un’occasione, in cui l’Udinese è riuscito a far male.

SILVESTRE 5: Non la prova rocciosa vista contro il Napoli. In difficoltà contro la velocità di De Paul e Lasagna.

MAIETTA 5 Si fa saltare in modo ingenuo in un paio di occasioni. Commette il rigore che permette all’Udinese di pareggiare. – MCHEDLIDZE 5,5: Non riesce a far sentire la sua presenza in area di rigore, nonostante un approccio positivo.

DI LORENZO 5,5: Spinge molto, sopratutto nella ripresa, arrivando a ripetizione al cross. Purtroppo non riesce a servire con successo un compagno in area di rigore.

KRUNIC 6,5: Domina a centrocampo per tutto il primo tempo, trovando anche il gol del secondo vantaggio azzurro.

BENNACER 5,5: Perde qualche pallone sanguinoso di troppo a centrocampo. Prova sempre a pulire le azioni dei suoi, ma c’è poco filtro intorno a lui.

TRAORE 5: Da due palloni persi in zona offensiva nascono due gol dell’Udinese. Il calo più vistoso dalla sfida contro il Napoli a oggi. – UCAN s.v.

PAJAC 6: Meno corsa nelle gambe rispetto alle ultime gare, ma spinge molto in fase offensiva. – ANTONELLI 6: Sfiora il gol del pareggio, negatogli da una prodezza di Musso.

FARIAS 6,5: Grande vivacità quando riparte contro la difesa dell’Udinese, regalando sempre la sensazione di poter creare qualcosa di pericoloso.

CAPUTO 7: Il migliore dell’Empoli. Corre per tutti in attacco, inventando sempre qualcosa e trovando l’ennesimo gol del suo campionato.

ANDREAZZOLI 5,5: La sua squadra va sopra due volte nel risultato, ma non riesce a portare a casa punti fondamentali per la salvezza. Dopo la vittoria contro il Napoli, gli azzurri falliscono un match chiave ritrovandosi nuovamente invischiati per il finale di campionato.