123


Le pagelle di Empoli-Torino a cura della redazione di Empolichannel.it:

DRAGOWSKI 7: Non ha colpe sul gol di Iago Falque che si insacca all’angolino. Per il resto è sempre attento in area di rigore, sulle uscite alte e sulle conclusioni del Torino.

MAIETTA 7: Sempre attento in area di rigore, è preciso e pulito in ogni intervento. Esce per un problema fisico. – VESELI 7: Entra e spinge anche sulla fascia, dando una mano sia in difesa che in fase offensiva.

SILVESTRE 7: Grande prova, sopratutto di esperienza. Spazza quando c’è da farlo, gioca con qualità quando serve.

DELL’ORCO 7: Tiene benissimo la marcatura su Belotti per tutto e 90 i minuti. Non sbaglia un intervento.

DI LORENZO 8,5: Il migliore dei suoi. Corre tantissimo sulla fascia, propizia il gol di Brighi e trova il terzo gol per i suoi. Straripante.

ACQUAH 7,5: Partita monumentale del ghanese che in mezzo non perde un duello e trova il gol che sblocca il match con un destro preciso. – BRIGHI 7,5: Entra e segna dopo pochi secondi. Esperienza e concretezza in mezzo al campo.

BENNACER 7: Recupera tantissimi palloni in mezzo, combattendo con grinta e giocando la sfera con qualità. L’unico limite è ancora un po’ di ingenuità.

TRAORE 7,5: Grande partita quella della mezzala. Ottimo in fase difensiva, molto pericoloso anche sotto porta con i suoi assist e le sue conclusioni. – CAPEZZI s.v.

PAJAC 7: Sulla sinistra non molla di un centimetro contro De Silvestri. Spinge tantissimo e difende con attenzione.

CAPUTO 8,5: Lancia la carica in campo ai suoi come sempre. Belli gli scambi in velocità con Farias, così come il gol che nasce proprio da una combinazione della coppia. Bomber.

FARIAS 8,5: Inventa sempre qualcosa di pericoloso là davanti, servendo l’assist che chiude il match per Caputo.

ANDREAZZOLI 9: Ancora mancano 90′ alla fine del campionato e la salvezza è ancora tutta da conquistare. Se l’Empoli però può farlo padrone del proprio destino il merito è tutto suo. Freccia sul Genoa e sorpasso. Adesso bisogna soltanto tagliare il traguardo.