54258104_2335397050080798_6872323822540816384_n


EMPOLI: Hvalic, Matteucci (77′ Ricchi), Canestrelli, Perretta (67′ Belardinelli), Zelenkovs (55′ Bozhanaj), Cvancara (67′ Balde), Lattanzi, Viligiardi (55′ Asslani), Gianneschi (77′ Milani), Sidibe, Bertolini (67′ Ekong). All. Zauli

NORDSJAELLAND: From, Woledzi, Antwi, Christensen, Francis, Sadiq, Villadsen, Montell, Nnanami (63′ Oteng), Antman, Diomande (63′ Adigra). All. Kurland.

Arbitro: Bianchini di Perugia

Marcatori: 5′ Antwi (N), 36′ aut. Woledzi (E), 41′ Sadiq (N), 78′ Francis (N) 83′  e 87′ Ekong (E).

Monteboro

Una doppietta di Ekong completa la rimonta dell’Empoli e consente agli azzurrini di iniziare il Torneo di Viareggio con un risultato positivo. Davanti al pubblico amico di Monteboro, l’avventura della truppa di Zauli comincia con un pareggio rimediato contro i danesi del Nordsjaelland, ostica formazione scandinava tutta muscoli e carattere. Il tecnico azzurro sceglie di dare spazio alle seconde linee, ma paga l’aggressività dei danesi, che prima vanno in vantaggio con un calcio di punizione di Antwi e poi, dopo il momentaneo 1-1 su autogol di Woledzi, sembrano mettere al sicuro il risultato portandosi sul 3-1. L’Empoli è sprecone, sbaglia tanto in mezzo e fa fatica a costruire gioco, così Zauli corre ai ripari e nel finale inserisce qualche titolare. Tocca però al baby Ekong, colonna dell’Under 17, rimettere in piedi la partita con una doppietta d’autore. Il primo gol lo segna di testa, il secondo di rapina da centro area.