Antonio Buscè (foto Empolichannel.it)
Antonio Buscè (foto Empolichannel.it)


Antonio Buscè, ex giocatore azzurro e adesso allenatore degli Allievi dell’Empoli ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb.com della situazione attuale della prima squadra. “La salvezza ora è veramente vicina, quella di Firenze è certamente una vittoria inaspettata ma che era nell’aria, un colpo che l’Empoli doveva fare per dimostrare di avere qualcosa in più rispetto alle altre. Sono tre punti pesanti, che riporta il distacco a cinque punti. Diciamo che un +5 è già una ottima base di partenza e davanti ci sono sfide a Bologna e Sassuolo, per dirne due, che avranno meno stimoli rispetto agli azzurri. Penso che un paio di vittorie siano nelle corde della squadra di Martusciello e a quel punto per il pur combattivo Crotone, non ci sarà più nulla da fare“.