(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


L’attaccante azzurro Diego Farias ha parlato ai microfoni di Tg Rai Sport della lotta salvezza e del futuro.

Quanto ci credete nella salvezza?
“Tanto. Ci credevamo prima che eravamo attardati in classifica, figuriamoci adesso che siamo lì. Mancano due partite per arrivare al nostro obiettivo”.

I suoi gol sono stati fondamentali nelle ultime due gare.
“Fare gol è una cosa normale, mi fa piacere ma spero di farne ancora e più importanti di quelli che ho fatto”.

Vuole fare un appello al Cagliari in vista della sfida contro il Genoa?
“No, penso solo all’Empoli. Dobbiamo pensare a noi stessi e basta, gli altri faranno quelli che devono fare. Dobbiamo essere cattivi come nelle ultime partite e provare a vincere”.

Potrebbe rimanere a Empoli l’anno prossimo?
“Se ci salviamo resto qua, poi vedremo”.