(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


Il centrocampista dell’Empoli, Ismael Bennacer, ha commentato ai microfoni di Radio Lady la sconfitta maturata contro la Roma al Castellani nell’ottava giornata di campionato: “Dispiace perché abbiamo sbagliato tanto, ma siamo sfortunati. Dobbiamo lavorare ancora di più perché anche oggi abbiamo perso”.

Peccato per quel palo: “Avevo calciato bene, ma non ho fatto gol. Anche io sono stato sfortunato, magari la prossima volta andrà meglio”.

Contro il Frosinone sarà un match importante:Dobbiamo giocare come giochiamo sempre. Certo dobbiamo cercare punti, perché dopo 8 partite ne abbiamo solo 5. Noi però dobbiamo andare avanti su questa strada”.

La condizione fisica di Bennacer? “Sono contento per aver ritrovato il ritmo, anche a un altro livello. Devo lavorare di più come tutta la squadra. In Serie A c’è più ritmo, la palla scorre sempre veloce anche negli ultimi trenta metri. I giocatori sono molti più forti”.