(foto Empoli F.C.)
(foto Empoli F.C.)


Francesco Caputo torna al gol e l’Empoli alla vittoria. Il centravanti azzurro ha commentato ai microfoni di Radio Lady il successo contro il Foggia: “La cosa più importante è stata la vittoria, soprattutto dopo due sconfitte consecutive. Ci siamo ricompattati e tutti insieme siamo riusciti a vincere“.

Un primo tempo così così: “Nel primo tempo abbiamo sempre sbagliato l’ultimo passaggio, nella ripresa invece siamo ripartiti forti e aggressivi indirizzando la partita nel modo in cui volevamo. Io sono il finalizzatore del gioco: ci sono anche i miei compagni. Io ho cercato di finalizzarli al massimo ed è andata bene“.

Adesso che l’Empoli è lassù si alza l’asticella?Il nostro obiettivo è quello dell’umiltà e del lavoro, alla fine è sempre il campo per parla. Noi vogliamo fare sicuramente un grande campionato. Da barese questa doppietta ha un valore doppio. Lasciando stare le mie origini sono contento della vittoria che ci fa uscire da una situazione particolare“.

Sulla prossima gara, contro la sua ex squadra:Ritornerò a Entella dove ho fatto bene e spero che l’accoglienza sia ottima. Ora lotto con la maglia dell’Empoli e cercherò di dare il massimo anche lunedì. Ora andiamo avanti partita per partita perchè davanti abbiamo due trasferte insidiose. Ci sono tanti margini di miglioramento“.