20746315_1972327636387743_5711321261364863360_o


EMPOLI (3-5-2): Provedel (46´ Terracciano); Veseli, Romagnoli (70´ Dermaku), Luperto; Bittante (46´ Bittante), Zajc (70´ Lollo), Castagnetti (76´ Traore), Picchi (70´ Krunic), Pasqual (46´ Seck); Donnarumma (46´ Jakupovic), Piu (76´ Olivieri). All. Vivarini
A disposizione: Pejovic, Buglio, Gemignani, Fantacci, Zini.

GAVORRANO (3-4-2-1): Mazzini (46´ Salvalaggio); Borghini, Salvadori, Bruni (46´ Matteo); Malotti (46´ D´Ignazio), Cretella (46´ Conti), Zaccaria (46´ Marianeschi), Ropolo (46´ Papini); Lombardi, Mosti (67´ Bianchi); Brega (46´ Moscati). All. Bonuccelli
A disposizione: Ferrante, Tissone,.

ARBITRO: Davide Andreini di Forlì (Meocci-Testi)

MARCATORI: 20´ Bittante

L’Empoli batte il Gavorrano nel penultimo test prima dell’inizio del campionato. La formazione di Vivarini non impressiona, ma fa parte del processo di crescita. La squadra fa ancora fatica a trovare la via della rete, con una condizione fisica precaria ed un’intesa tra Piu e Donnarumma che è ancora da perfezionare.

Vivarini, che deve fare a meno dei partenti Laurini e El Kaddouri (entrambi non convocati), schiera Picchi a centrocampo e porta Lollo in panchina. Per il resto è l’undici tipo.

In un primo tempo avaro di occasioni, il vantaggio arriva al 20′ grazie a un colpo di testa di Bittante, servito ottimamente a centro area da Pasqual. Il Gavorrano vive sugli errori azzurri, che non mancano, e nel finale del primo tempo coglie anche un palo con Brega. Nella ripresa azzurri vicini al gol con Luperto, ma anche il suo colpo di testa si stampa sul palo.