presentazione_maglie_empoli7


C’E’ un’eccellenza del territorio che produce software di altissimo livello e c’è una squadra che da oltre vent’anni viaggia ai vertici del calcio italiano. La partnership tra l’Empoli Fc e la Computer Gross è storia nota: anche in questa stagione, come del resto avviene ormai da anni, il logo dell’azienda di via Piovola compare sulle divise che gli azzurri portano in campo ogni domenica. In tempi in cui la tecnologica applicata al gioco del calcio sta rivestendo un ruolo sempre più importante, questa collaborazione poteva però tradursi in qualcosa di più ed è per questo che Computer Gross, negli ultimi tre mesi, ha lavorato ad un progetto che sosterrà l’Empoli Calcio nella ricerca di nuovi talenti. Quello che da sempre è il fiore all’occhiello del club del presidente Corsi, cioè lo scouting, si avvarrà quindi di una nuova tecnologia tutta fatta in casa, un software cucito a pennello che servirà per scovare i calciatori del futuro. Quella di affidarsi a programmi di questo genere è una scelta che molte società professionistiche stanno facendo, ma la curiosità è che a sostenere l’Empoli ci sarà un programma interamente prodotto da un’azienda empolese. Come funzionerà? Inutile scendere in dettagli. Ormai molti siti internet raccolgono numeri, statistiche e dati importantissimi per la ricerca di giocatori. Quello che userà l’Empoli sarà un software fatto su misura che l’area scouting sfrutterà per avere una panoramica su tutti i giovani profili che potrebbero tornare utili alla società. Per Computer Gross, invece, si è trattato di un lavoro volto a sostenere un’altra eccellenza locale come la squadra di calcio. Una sinergia portata avanti interamente sul territorio per tenere alto il nome della città, delle sue aziende e della squadra di calcio.

Fonte: La Nazione