empoli_fc_redazionale_gen19


Quale è l’opinione degli italiani sull’Empoli? L’Empoli è una squadra amata o odiata? E come si collocano le preferenze degli italiani sull’Empoli rispetto a quanto non avvenga con le altre formazioni?

Quali sono, dunque, le valutazioni?

In riferimento all’Empoli, sembra che la squadra raccolta più antipatie che simpatie. L’Empoli è infatti amata / gradita dal 12% degli italiani, mentre il 15% dichiara di odiare o non gradire la formazione toscana. A tali percentuali, si aggiunga anche un 6% che dichiara di non conoscere l’Empoli, e un 67% che invece esprime un giudizio “neutro”.

Ma come se la cavano le altre squadre?

Le domande sono ambiziose… le risposte pure. Ma, per nostra fortuna, l’European Football Benchmark, un sondaggio condotto da Statista sui tifosi appassionati di calcio italiani e internazionali, a cercare di formulare alcuni riscontri su queste curiosità che non sfuggiranno agli esperti di marketing, gli stessi che negli ultimi anni si sono occupati di comprendere – sempre in termini ludici – quali sono le scelte preferite sul betting, o come giocare alle migliori slot machine.

La squadra più amata d’Italia è la Juventus, che è la squadra preferita per il 39% degli italiani, a cui aggiungere un altro 10% che simpatizza, per un totale del 49%. Non mancano però, per il concetto della polarizzazione, anche coloro che esprimono un sentimento ben poco positivo: il 38% degli italiani dichiara di odiare o non gradire la vecchia Signora.

A proposito di antipatie, quella che ne raccoglie di più è l’Inter: pesa in questo caso la rivalità con la Juventus e con il Milan. Gli uomini Spalletti non sono nelle grazie del 40% degli italiani, ma possono pur sempre contare sul 19% dei tifosi e su un 14% di simpatizzanti, per un totale di un terzo dei favori. A proposito di squadre milanesi, il Milan ha il 19% dei tifosi (gli stessi dell’Inter), ma più simpatizzanti (16%). È anche una squadra tendenzialmente meno odiata, considerato che la percentuale di antagonisti è del 32%.

Per quanto concerne le altre squadre più amate, il Napoli ha il 15% dei tifosi e il 22% dei simpatizzanti, per il 37% dei favori, mentre la Roma ha il 13% dei tifosi e il 24% dei simpatizzanti, per un totale identico, il 37%. Tra le “piccole”, spunta la buona prestazione del Cagliari. I rossoblu hanno il 4% dei tifosi ma raccolgono simpatie per il 14%, per un totale di un 18% dei favori. I rossoblu sono anche la squadra meno odiata d’Italia, considerato che hanno il 13% delle antipatie.

E in Toscana? La Fiorentina se la cava piuttosto bene, considerato che può vantare il 4% dei tifosi ma un numero di simpatizzanti che non ha eguali in Italia: il 30%. Di contro, i Viola attraggono anche il 17% delle antipatie: una percentuale non certo irrilevante, ma ben poca cosa rispetto alle già accennate Inter (40%), Juventus (38%), Roma (32%), Lazio (26%), Verona (24%), Roma (22%).

Infine, per quanto concerne lo speciale “derby d’Italia” ipotizzato da Statista tra Juventus e Inter, i bianconeri vengono ritenuti un club più ambizioso (59% vs 34%), glamour (50% vs 34%), e in grado di entusiasmare (35% vs 33%). Di contro, l’Inter è prima per quanto concerne la capacità di emozionare (50% vs 35%) e internazionale (52% vs 42%).